Cosa Significa P.E.C.

pec, posta elettronica certificata P.E.C. è l'acronimo di Posta Elettronica Certificata, ed è uno strumento previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale e dalle normative ad esso collegate, che consiste in un account di posta elettronica con particolari e complessi protocolli informatici dettati dal CniPa, gestiti da un Ente Certificatore. L'Ente Certificatore è il soggetto che gestisce i sistemi informatici che permettono le trasmissioni dei messaggi in formato Certificato e ne conserva i tracciati della trasmissione per 30 mesi.
L'Ente Certificatore per essere riconosciuto tale, dove dimostrate alla Competente Autorità di possedere determinati e qualificati requisiti.

Domande Frequenti »

Cosa può fare la PEC

La Posta Elettronica Certifica consente di inviare email con la stessa validità della Raccomandata A.R., purchè la trasmissione avvenga da una Casella P.E.C. a un altra Casella P.E.C., in questo caso l'Ente certificatore, conservando il tracciato informatico dalla trasmissione per tranta mesi, può certificare con certezza l'avvenuta trasmissione dalla casella all'altra, e ciò in conformità delle normative attualmente in vigore, che assegnano alla P.E.C. un valore legale.

Nel caso in cui la trasmissione avvenga da una Casella P.E.C. a un normale account di posta elettronica non certificata, l'Ente Certificatore, in questo caso, può solo attestare l'avvenuto invio del messaggio senza però certificarne l'avvenuta ricezione. In pratica una normale Raccomandata senza Ricevuta di Ritorno.

Chi deve disporre della Posta Elettronica Certificata

La P.e.c. è obbligatoria per i Professionisti, le Aziende e gli Enti.
Entro il 29 novembre 2011 tutte le imprese costituite sotto forma di società di qualunque tipo o cooperative, devono dotarsi di una casella di posta elettronica certificata e comunicarla al Registro delle Imprese della Provincia dove ha sede l'Impresa.

Le società di nuova costituzione devono dotarsene immediatamente.